Spagna, Pedro Sanchez annuncia le elezioni anticipate VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 febbraio 2019 18:28 | Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2019 15:36

MADRID – Il presidente del Governo spagnolo, Pedro Sanchez, annuncia le elezioni anticipate: “Tra le due opzioni di continuare senza presupposti o convocare e dare la parola agli Spagnoli io scelgo la seconda. La Spagna deve continuare ad avanzare partendo dalla tolleranza, dal rispetto, dalla moderazione e dal buon senso escludendo una politica dell’esasperazione, creando lavoro, ridistribuendo la ricchezza, consolidando riconoscendo i diritti e le libertà che ha conquistato negli ultimi 40 anni, perfino ampliando il perimetro di questi diritti e di queste libertà rinvigorendo la coesione sociale e territoriale come unico garante dell’unità di Spagna”.

Prosegue Sanchez: “Per questo motivo, nell’esercizio delle facoltà che mi appartengono in qualità di presidente del Governo di Spagna e previa deliberazione del Consiglio dei Ministri, annuncio la convocazione delle elezioni generali per il giorno 28 Aprile” 

 Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev