Vaccini, Zaia: “Ci muoviamo per capire se sul mercato ne troviamo altri, non penso sia reato comprarli” VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 2 Febbraio 2021 19:27 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2021 19:30
Zaia cerca vaccini sul mercato

Vaccini, Zaia: “Ci muoviamo per capire se sul mercato ne troviamo altri, non penso sia reato comprarli”

“Ci stiamo muovendo per vedere se sul mercato possiamo trovare altri vaccini”. A dirlo in conferenza stampa è il presidente del Veneto Luca Zaia che sottolinea di ritenere la cosa “legittima” se fatta nel rispetto delle regole.

Zaia parla delle difficoltà, per l’Italia, nel reperimento delle dosi già acquistate. “E’ inverosimile che ci sia un monopolio mummificato dei vaccini: il mondo è più fluido rispetto a come lo stiamo vivendo noi”. 

Per rendere settori Covid-free, è questo il ragionamento del governatore, ci vogliono i vaccini. “E quindi ci stiamo muovendo a 360° anche per capire se sul mercato mai accadesse che trovassimo anche la possibilità di approvvigionamenti”.

Zaia prosegue: “Non penso sia un reato andare a comprarsi i vaccini, penso però che bisogna riuscire a trovarli”. 

Zaia: “Coinvolgere le imprese per il Covid-free” 

“A me piacerebbe pensare di coinvolgere anche le imprese in maniera importante, da più parti” spiega Zaia. 

“Dal Presidente degli industriali Carraro, da Federalberghi, dal presidente Michielli, a un po’ tutti, nel senso che anche i singoli industriali pensano alle aziende Covid-free e direi anche a un comparto turistico Covid-free. Penso che sia un’ottima idea questa sulla quale investire. Ovviamente ci vogliono i vaccini”.

Veneto, somministrate fino ad ora 188.427 dosi di vaccino

In Veneto sono 188.427 le dosi vaccinali anti-Covid somministrate finora; le persone che hanno già completato il ciclo di profilassi sono 74.468.

I dati del virus confermano intanto l’abbassamento della curva rispetto a dicembre: sono 621 i nuovi contagi Covid e 76 i decessi nelle ultime 24 in regione. Il report odierno mostra un lieve rialzo dei nuovi postivi rispetto a ieri (erano +510).

Il totale degli infetti dall’inizio dell’epidemia si aggiorna a 313.316, quello delle vittime a 9.046. Zaia ha precisato che l’incidenza dei contagi sul totale dei tamponi è pari all’1,58%. Continua discesa dei dati clinici: nei reparti non critici sono ricoverati oggi 1.906 malati Covid (-57), nelle terapie intensive 222 (-15). (Video Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).