Via Fani: il ricordo del rapimento di Aldo Moro e dell’uccisione della scorta VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2019 13:12 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2019 13:12
Via Fani (Roma): il ricordo del rapimento di Aldo Moro e dell'uccisione della scorta

Via Fani: il ricordo del rapimento di Aldo Moro e dell’uccisione della scorta (foto Ansa con il premier Conte)

ROMA – Aldo Moro fu rapito 41 anni fa esatto: il ricordo della strage di via Fani con il presidente del Consiglo Giuseppe Conte è avvenuta a Roma oggi sabato 16 marzo 2019. Ecco le immagini della cerimonia di commemorazione della strage di via Fani del 16 marzo del 1978, quando un commando delle Brigate Rosse rapì l’onorevole Aldo Moro, uccidendo i cinque uomini della sua scorta. 

“Molti vostri coetanei non sanno neppure bene cos’erano le Brigate Rosse, i concetti di dittatura del proletariato, questa deriva del fanatismo ideologico. Sembrano anni ormai lontani per la vostra generazione”. Così il premier si è rivolto ad alcuni studenti del liceo Gassman e dell’istituto Rossellini di Roma, autori di un documentario-spettacolo su Aldo Moro costruito sulla base delle lettere che lo statista della Dc scrisse durante la sua prigionia dopo il rapimento, nel 1978.

Conte li ha avvicinati al termine della cerimonia che si è svolta in via Fani. Dopo un breve scambio di battute, il premier li ha invitati a Palazzo Chigi. “Allora vi aspetto”, li ha salutati.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev.