Virginia Raggi canta Roma nun fa la stupida stasera a Radio Rock. “Sembra un po’ la Bertè”

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Ottobre 2020 14:19 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2020 14:31
Virginia Raggi canta Roma nun fa la stupida stasera a Radio Rock. "Sembra un po' la Bertè"

Virginia Raggi canta Roma nun fa la stupida stasera a Radio Rock. “Sembra un po’ la Bertè”

Virginia Raggi gioca al karaoke con Radio Rock. Il video della esibizione 

Roma nun fa’ la stupida stasera, canta Virginia Raggi. La sindaca di Roma si è prestata al gioco del karaoke ai microfoni di Radio Rock. 

Per l’interpretazione è stato scelto il brano Roma nun fa la stupida stasera, composto da Armando Trovajoli e colonna sonora della commedia Rugantino.

Il brano è usato dalla prima cittadina per esortare i romani a rivotarla alle comunali del 2021. “Ditemi ancora di sì per continuare l’attività di risanamento che abbiamo avviato e perché voglio che la mia città, Roma, sia sempre più bella e vivibile”.

Il video dell’esibizione è stato poi postato sui social dall’emittente radiofonica.La prova della sindaca però non brilla per intonazione. Impossibile per l’inviato di Radio Rock non riservare un commento alle doti canore della sindaca, paragonandone le modulazioni vocali a quelle della Bertè.

“Sembra un po’ Loredana Bertè”, ha scherzato lo speaker Dejan Cetnikovic, commentando la performance canora della Raggi. “Ma lei ha una voce pazzesca”, ha risposto sorridendo la prima cittadina.

Non è la prima volta della Raggi a Radio Rock. Già nel 2016 l’allora candidata sindaca si era prestata ad un’altra performance: all’epoca scelse di intonare “Destra-Sinistra” di Giorgio Gaber, emblema cantautorale della critica per entrambi gli schieramenti politici. 

Così l’allora aspirante prima cittadina voleva rimarcare la propria alterità politica rispetto agli altri partiti, che è stato da sempre il tratto distintivo del Movimento 5 Stelle.

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev