Virginia Raggi contro gli “zozzoni pendolari”: “Chi ama Roma non la sporca” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Dicembre 2019 15:08 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2019 15:09
pendolare rifiuti

Una donna di Guidonia multata dalla Polizia di Roma Capitale

ROMA – Virginia Raggi pubblica un video su Facebook in cui accusa i cosiddetti “zozzoni pendolari”, cittadini che abitano nei comuni limitrofi a Roma e che non rispettano le regole del proprio comune venendo a buttare i rifiuti nella Capitale: “Certi furbetti, residenti nei comuni al confine con Roma, non rispettano le regole e buttano i loro rifiuti nei cassonetti della nostra città.
Viaggiano con i sacchi pieni di spazzatura in macchina per poi gettarli in modo incontrollato. Sono
dei veri e proprizozzoni pendolari’“.

Prosegue la Raggi: “Nelle immagini che vi mostro potete vedere una signora, proveniente da
Guidonia, fermata dagli agenti del NAD (Nucleo Ambiente e Decoro) della Polizia di Roma Capitale
perché buttava la spazzatura di casa in alcuni cassonetti su via Appia, nel quadrante Sud-Est di
Roma. Abbiamo disposto un aumento dei controlli sulle vie consolari ed il dato registrato dimostra
che il cosiddetto ‘pendolarismo dei rifiuti’ è un fenomeno diffuso. In una sola giornata di
controllo, ad esempio, in via Appia, su 15 persone fermate ben 7 sono state sanzionate per questo
motivo. Desidero ringraziare la Polizia Locale per il prezioso lavoro che svolge ogni giorno in
questa battaglia di civiltà: tutelare il decoro della città è un compito importantissimo. Chi ama
Roma non la sporca.”

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev