YOUTUBE Acapulco, sparatoria nel bar: cinque morti, sei feriti

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Luglio 2019 14:18 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2019 14:18
Acapulco, un momento della sparatoria

La sparatoria di Acapulco ripresa da una telecamera

ROMA – Un gruppo di uomini armati ha aperto il fuoco in un locale ad Acapulco uccidendo cinque persone e ferendone altre sei. L’assalto è avvenuto di prima mattina lunedì 22 luglio in un bar vicino alla spiaggia, molto frequentato anche dai turisti. 

A detta della Procura generale dello Stato Guerrero, le vittime sarebbero tutti  abitanti di Acapulco. Un sospetto è stato arrestato, gli agenti hanno iniziato a sentire i testimoni, ma i motivi dell’assalto sono ancora tutti da chiarire. Gli inquirenti hanno trovato sul posto 21 bussoli. 

Il locale colpito, che si trova nella cosiddetta “Golden Zone” della città messicana, normalmente è un popolare ritrovo sia per stranieri che per gli abitanti di Acapulco. La città in questa stagione è piena di vacanzieri. Proprio qualche giorno fa le autorità locali avevano lanciato una “operazione sicurezza” per la stagione turistica. 

Negli ultimi decenni di località balneare di lusso, in passato meta prediletta di turisti americani e dalle star di Hollywood, ha conosciuto un drastico declino, così come segnano una netta crescita gli atti di violenze e le attività criminali. 

Fonte: Agi, Daily Mail, Youtube