Adam Toledo, 13 anni, nero, ucciso con le mani alzate a Chicago dalla polizia: il video della bodycam

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Aprile 2021 8:47 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2021 9:22
Adam Toledo, 13 anni, ucciso a Chicago dalla polizia con le mani alzate: il video della bodycam dell'agente

Adam Toledo, 13 anni, ucciso a Chicago dalla polizia con le mani alzate: il video della bodycam dell’agente

Adam Toledo, 13 anni, ucciso dalla polizia con le mani alzate a Chicago, Illinois, Usa: l’ennesimo omicidio di un non bianco da parte di forze dell’ordine Usa è stato ripreso in un video girato con la bodycam dell’agente che ha sparato. 

Il video della polizia dell’omicidio di Adam Toledo a Chicago

La polizia ha pubblicato il filmato sul proprio sito. Pochi secondo di filmato in cui si vede l’agente inseguire il ragazzino in un vicolo e, quando questi si ferma e si gira con le mani alzate, sparargli al petto, con un colpo che lascia il tredicenne, ispanico senza vita. Secondo la polizia il ragazzino sarebbe stato armato, anche se dai frame del video questo non parrebbe. 

La sindaca di Chicago: “Video di Adam Toledo atroce e straziante”

L’inseguimento fatale nella città dell’Illinois risale a lunedì 29 marzo. La sindaca di Chicago, Lori Lightfoot, ha lanciato un appello alla calma, definendo il video “atroce e straziante”. 

Adeena Weiss Ortiz, avvocato della famiglia Toledo, ha detto che stanno considerando se promuovere una azione legale contro l’agente che ha sparato ad Adam. “Se spari ad un bambino disarmato con le mani alzate, questo è un assassinio”, ha detto Ortiz.