Agbonlahor, fallo su Tomlinson dei One Direction: arrivano le minacce di morte

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 settembre 2013 14:17 | Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2013 14:17

Louis TomlinsonLONDRA (REGNO UNITO) – Minacce di morte per colpa di un fallo di gioco. E’ quanto sta accadendo a Gabriel Agbonlahor, attaccante e capitano dell’Aston Villa, colpevole di un duro intervento ai danni di Louis Tomlinson, star dei One Direction, durante un’amichevole di beneficenza.

Il giovane Tomlinson, grande appassionato di calcio tanto da essersi tesserato come non-profesisonista per il Doncaster, la sua squadra del cuore, è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco dopo il duro tackle.

La cosa ha mandato su tutte le furie i suoi numerosissimi fan che, via Twitter e Facebook, sono arrivati a minacciare di morte Agbonlahor.

“Spero si scusi subito, altrimenti lo trovo e lo ammazzo”, recita uno dei tanti messaggi indirizzati all’attaccante. “Sono cose che capitano -ha sdrammatizzato Agbonlahor-, ma sicuramente mi scuserò con Louis. So che gli piace giocare a calcio ed è stato bello che abbia trovato il tempo per partecipare a questa amichevole”.