Agrigento: carri armati in riserva naturale, vicino alle Valle dei Templi (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Maggio 2014 16:16 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2014 16:20
Il fusto in mare individuato da MareAmico Agrigento

Il fusto in mare individuato da MareAmico Agrigento (foto Ansa)

AGRIGENTO – A poca distanza dalla valle dei Templi, da 58 lunghi anni, esiste una servitù militare utilizzata come poligono di tiro dall’esercito italiano ed anche dalla Nato.

A denunciarlo, con un video pubblicato su YouTube, è MareAmico Agrigento, che, in apertura del filmato segnala il ritrovamento di “un fusto contenente olio esausto, arenato presso la foce del fiume Akragas” e, in chiusura, scrive: “Punta bianca. Sì alla riserva, esercitazioni non qui!”.

L’intera zona, di notevole pregio naturalistico, da tempo è stata individuata dalla regione Sicilia come futura riserva naturale, denominata Punta bianca e Scoglio patella. Nel video che segue, si vedono esercitazioni militari svolte addirittura con dei carri  armati.