Altamura, bomba d’acqua: crolla muro in centro, strade come fiumi VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Settembre 2020 9:22 | Ultimo aggiornamento: 23 Settembre 2020 9:22
altamura, bomba d'acqua. Crolla muro

Altamura, bomba d’acqua: strade come fiumi, crolla muro in centro

Ad Altamura un nubifragio ha trasformato le strade cittadine in fiumi. In via Golgota è crollato un muro i cui detriti hanno invaso la strada.

Altamura, crolla muro di contenimento in centro a causa della bomba d’acqua che ha colpito la cittadina pugliese.

Nel pomeriggio di martedì 23 settembre, su Altamura sono caduti 60 mm di pioggia in poco meno di un’ora. Molta pioggia anche sul resto della provincia barese.

Altamura, bomba d’acqua. La città ha subito numerosi danni: diverse strade sono state allagate e molti alberi sradicati.

In via Golgota è crollato un muro che ha invaso la carreggiata sottostante portando con sé le auto parcheggiate nella strade superiore.

Altamura, Vigili del Fuoco al lavoro tutta la notte

I Vigili del Fuoco e i vigili urbani hanno lavorato tutta la notte per mettere in sicurezza strade e abitazioni devastate dal violento temporale.

 Nella zona del Santuario del Buoncammino un’intera famiglia è rimasta bloccata nella propria abitazione.

A mettere in salvo la famiglia è dovuto intervenire un elicottero.  

 In via Golgota è crollato un muro, i cui detriti hanno invaso la strada e distrutto diverse automobili.  

I Vigili del Fuoco hanno svuotato molti garage e cantine con le idrovore. In molte parti della cittadina, per tutta la notte è mancata la corrente elettrica. 

La sindaca Rosa Melodia ha spiegato: “Stiamo ancora verificando i danni  vi raccomando comunque massima prudenza”.

Cagliari, bomba d’acqua trasforma via Roma in una piscina

Bombe d’acqua sempre più frequenti sull’Italia. Nei giorni scorsi, un violento nubifragio ha colpito Cagliari e sul suo hinterland. Lampi, fulmini e vento fortissimo.

Le strade della città sarda, nel pomeriggio di giovedì 10 settembre, sono state allagate da una fortissima bomba d’acqua. La centralissima via Roma si è trasformata in una piscina (fonte: Corriere della Sera, Agi).