Amanda Knox: “Non ho ucciso nessuno”

Pubblicato il 3 Ottobre 2011 16:09 | Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre 2011 16:19
ROMA – ‘Io non ho ucciso, non ho violentato. Ho perso un’amica nel modo piu’ brutale’. Ha la voce rotta dall’emozione Amanda Knox nelle sue dichiarazioni davanti alla Corte d’assise d’appello di Perugia.
La sera del delitto, ha ribadito Amanda, ‘io non ero non ero a casa, ero da Raffaele. Se fossi stata in quella casa sarei morta anch’io, insieme a Meredith’.’Sono stata manipolata. Ho subito accuse ingiuste e sto pagando con la mia vita cose che non ho mai commesso. Voglio tornare a casa’.