Andrea Muzzii, campione del mondo di memoria: nel 2018 risolse il cubo di Rubik senza vederlo VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2019 17:39 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2019 17:39
andrea muzii cubo rubik

Andrea Muzzii campione di memoria. Nel 2018 risolse il cubo di Rubik senza vederlo

ROMA – Andrea Muzii ha 20 anni e viene da Roma. Il ragazzo è il nuovo campione del mondo di memoria. Andrea che studia medicina, ha vinto i campionati appena conclusi a Zhuhai, in Cina, conquistando 8.170 punti finali.

Il giovane si allena da meno di due anni: ha iniziato a gareggiare solo nel corso di quest’anno ma detiene già 17 record italiani, otto record europei e sei del mondo nelle diverse discipline che comprendono memorizzazione di immagini, carte da gioco, parole, nomi e volti, numeri sotto dettatura con diversi tempi e modalità. Tra i record mondiali battuti da Andrea Muzii nella recente gara cinese, c’è il massimo numero di carte da gioco memorizzate in mezz’ora. Nel suo caso sono state ben 1829, ossia più di 35 mazzi mischiati e ricostruiti senza errori.

Muzii sul suo canale YouTube, ha ora caricato un video che risale all’ottobre del 2018. In poco più di 42 secondi risolve il cubo di Rubik senza guardarlo. Per riuscirci, il giovane ricorda solo la disposizione dei vari colori. Si tratta di una delle sue prime prove che ha fatto per allenarsi. 

Fonte: YouTube, Repubblica