Anna Oxa: “Sono vittima di stalking, lo Stato deve proteggermi” (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Luglio 2014 16:49 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014 16:49
Anna Oxa: "Sono vittima di stalking, lo Stato deve proteggermi" (video)

Anna Oxa: “Sono vittima di stalking, lo Stato deve proteggermi” (video)

ROMA – Anna Oxa dice di essere vittima di stalking. Perseguitata da più persone, anche se non chiarisce bene da chi. La cantante ha postato un video in cui parla di queste minacce e dice:

“Tutti i giorni c’è gente che mi insegue con la macchina, si apposta sotto casa, fa video con i cellulari, mi provoca, mi insulta, mi chiamano al telefono anche 100 volte, pure di notte””Intorno a me c’era un giro di una vasta rete, una rete che si è mantenuta economicamente dal frutto del mio lavoro e della mia immagine. E non a caso un giro milionario preferisce fare il possibile per farmi credere pazza piuttosto che rinunciare al portafogli. Per questo tanti sono collusi al punto da ignorare esposti e denunce. Lo Stato? Vedremo se si farà mantenere da me, per le tasse che pago, oppure mi saprà dare servizi, come la giustizia. Quand’è che ci sono? Quando pago le tasse? Quando non posso usare nemmeno i soldi con il quale lavoro?”.

“Mi mandano messaggi particolari, tipici delle persone squilibrate nominando anche mia figlia. Per questo, dopo aver fatto diverse denunce, ho visto che finora, considerato il reiterato comportamento, sono questi esseri a essere tutelati, purtroppo, non io, non voi. Tutti i momenti trascorsi nelle ultime settimane sono pieni di prove e documenti che aspettano che qualcuno faccia il proprio dovere di giustizia”.