Annarella ferma Napolitano: “Qui ce sarebbe da tajà la testa a tutti”

Pubblicato il 15 Giugno 2012 16:02 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2012 16:12

Annarella ROMA – Annarella, la mitica nonnina di sinistra che gira nei pressi del Parlamento per parlare (e molte volte insultare) i politici, questa volta ha fermato il Capo dello Stato Giorgio Napolitano.

Accompagnato da Gianfranco Fini, Napolitano stava lasciando la Camera dopo aver assistito all’apertura dei lavori della “Giornata della giustizia tributaria”: Annarella, malgrado la presenza della scorta, richiama l’attenzione del Presidente che la invita ad avvicinarsi. “Mi raccomando, manteniamoci forti”, le dice il Presidente concedendole anche due baci sulla guancia. “E cerchiamo di annà d’accordo che a questi ce sarebbe da’ tajaje ‘a capoccia a tutti quanti…” risponde Annarella. “A lui no”, si raccomanda il capo dello Stato indicando Fini prima di infilarsi in auto.

Il video: