Anonymous attacca il sito di Sgarbi: “Omofobo simpatizzante della mafia”

Pubblicato il 18 Marzo 2012 - 11:14 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – “Salve Vittorio, come al solito hai perso un’altra occasione per tacere. Capra. A noi i simpatizzanti omofobi della mafia non ci piacciono affatto, e tu non ci piaci”. Con queste parole e il video di un discorso di Paolo Borsellino il gruppo di hacker Anonymous ha attaccato il sito di Vittorio Sgarbi.

Il critico d’arte e opinionista risponde alle accuse: “Sono poveretti che non sanno di cosa parlano. Non sono omofobo per nulla: credo che gli uomini vadano liberati da qualunque matrimonio. Che sia eterosessuale o omosessuale”.

E per quanto riguarda la mafia sostiene: “Io la mafia non l’ho mai incontrata. Anzi, quando la moglie di Borsellino venne a Salemi mi disse sei un missionario”.