Antartide, il pinguino ruba le pietre per il nido dal vicino

Pubblicato il 17 ottobre 2011 13:21 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2011 13:21

ROMA – Una troupe della Bbc che girava un documentario in Antartide, ha scovato un filmato in cui si vede un uccello muoversi in maniera circospetta per non essere scoperto. Si tratta di un pinguino maschio  che ruba le pietre dal nido del suo vicino: sul web il filmato del “pinguino cleptomane” sta impazzendo.

I pinguini costruiscono i loro nidi in pietra per proteggere le uova e i maschi con i nidi meglio fortificati sono quelli che hanno le maggiori probabilità di attirare una compagna. In una colonia di mezzo milione di pinguini, quindi, le pietre migliori sono molto ambite.

La troupe della Bbc ha trascorso quattro mesi nella colonia di pinguini sull’isola di Ross in prossimità del continente antartico. Jeff Wilson, direttore delle riprese, ha spiegato che lui e il cameraman Mark Smith erano al corrente del fatto che i pinguini talvolta si rubano le pietre a vicenda, ma riuscire a catturare il momento-clou, nel caos di una colonia di mezzo milione di pinguini, non è impresa facile.

Nella sequenza si vede il pinguino che va e viene ripetutamente dal nido; ma non non si accorge che, appena lascia incustodito il nido, un suo vicino si avvicina e gli ruba una pietra per ben cinque volte prima di essere allontanato minacciosamente.