Argentina, Aguilares-Sportivo: tifosi gettano acido contro i giocatori

Pubblicato il 5 Maggio 2012 16:00 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2012 16:00

BUENOS AIRES, ARGENTINA – Tifosi gettano acido e benzina contro i giocatori della formazione avversaria, provocando loro bruciature di primo grado: e’ accaduto ad una partita che si e’ disputata a Tucuman (nord dell’Argentina) valida per i quarti di finale del Campionato dell’interno (serie C), che vedeva la Aguilares de Tucuman giocare contro lo Sportivo Fernandez di Santiago del Estero, che ha perso il match.

Il presidente della squadra santiaghina Luis Fernandez, ha presentato formale protesta al Consiglio federale dell’Associazione del football argentino ed una risposta del Tribunale di disciplina interna e’ attesa per il prossimo lunedi’.

Per intimidire i propri avversari, i simpatizzanti della squadra tucumana hanno lanciato combustibile e acido contro i calciatori prima della partita. Gli ultras hanno anche spintonato i dirigenti della squadra e sono entrati negli spogliatoi armati con coltelli.

”Andremo fino infondo questa volta, perche’ crediamo che quello che e’ accaduto domenica sorpassi i limiti della violenza negli stadi”, assicurano le autorita’ calcistiche argentine.