Ashley Kurpiel si sta trasformando in statua: i tendini diventano ossa (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 settembre 2013 16:38 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2013 0:08
Ashley Kurpiel si sta trasformando in statua

Ashley Kurpiel

LONDRA – ll Daily Mail racconta la storia di una ragazza inglese di 31 anni che soffre della “sindrome di pietra”, malattia non curabile che trasforma i muscoli, i tendini e i legamenti in ossa, immobilizzando lentamente tutto il corpo. Ashley Kurpiel è una delle sole 700 persone al mondo che soffrono di Fibrodisplasia Ossificante Progressiva (FOP): la malattia deriva da una mutazione del meccanismo di riparazione delle cellule e trasforma le persone in statue.

Leggi anche: Seanie Nammock ragazza statua: i suoi tendini si trasformano in ossa (foto) 

Alla Kurpiel è stata diagnosticata la malattia a soli tre anni. Sei mesi dopo, il suo braccio destro è stato amputato da chirurghi che  sospettavano che potesse avere un cancro.

Ashley Kurpiel racconta al tabloid britannico di voler vivere al massimo. Malgrado la malattia, a novembre andrà a fare una crociera ai Caraibi insieme agli amici. Ashley si ritiene fortunata: “La mia condizione mi ha reso quello che sono. Una persona ottimista, con una forza interiore e la determinazione che devo avere successo. Se voglio fare qualcosa, – ha continuato Ashley – devo trovare un modo per farlo. Non so per quanto tempo avrò ancora la possibilità di muovermi e così, devo sperimentare il più che posso ora”.