Atalanta-Real Madrid: VIDEO tifosi assembrati fuori dallo stadio: in centinaia salutano la squadra

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 25 Febbraio 2021 8:26 | Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio 2021 8:30
stadio bergamo assembramenti

Atalanta-Real Madrid: video tifosi assembrati fuori dallo stadio: in centinaia salutano la squadra

Centinaia di tifosi dell’Atalanta hanno accolto la squadra fuori dallo stadio di Bergamo

Cori, striscioni e fumogeni: l’arrivo del pullman della squadra nerazzurra è stata accolta così e ripresa anche dalla squadra stessa che ha messo il video sui suoi canali social.

Atalanta, assembramenti fuori dallo stadio in vista della sfida col Real Madrid

Gli assembramenti si sono formati in vista della gara di andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Real Madrid.

I tifosi si sono dati appuntamenti fuori dallo stadio di Bergamo, disattendendo l’appello anti-assembramento che anche il club aveva ripreso.

Atalanta – Valencia, un anno fa la sfida allo stadio San Siro di Milano

Il 19 febbraio scorso, quindi poco più di un anno fa, ci fu l’0rmai nota sfida di Champions League tra Atalanta e Valencia, disputata allo stadio di San Siro a Milano.

La partita venne considerata una delle principali cause per la diffusione del coronavirus nella provincia Bergamasca, tra le aree più colpite al mondo dalla prima ondata della dalla pandemia.

La partita fu una vera e propria bomba di contagio per il Coronavirus. Un tifoso su 5 di quelli che erano allo stadio quella sera ha sviluppato i sintomi del Covid.

A confermarlo è stato un questionario realizzato lo scorso novembre dall’agenzia di data management Intwig. Oltre un quinto dei tifosi che erano presenti allo stadio San Siro svilupparono i sintomi del Covid-19.

È stata la tempesta perfetta, un evento così è difficile da replicare” spiegava all0ra Aldo Cristadoro, fondatore e amministratore delegato di Intwig”.
 
Prima di aggiungere: “36mila persone che si spostano tutte assieme da uno stesso luogo (da Bergamo a Milano ndr) per assistere allo stesso evento”.