Atletica. Filippo Tortu, 9.99 nei 100 metri. E’ record italiano, battuto Mennea 39 anni dopo VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 giugno 2018 22:37 | Ultimo aggiornamento: 22 giugno 2018 22:39
Atletica. Filippo Tortu corre in 9,99: record nei 100, battuto Mennea dopo 39 anni VIDEO

Filippo Tortu (foto Ansa)

MADRID  – Storica impresa per l’atletica azzurra. La compie il ventenne Filippo Tortu
[ App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, – Ladyblitz clicca qui – Cronaca Oggi, App su Google Play ] che batte il record italiano dei 100 metri che, da 39 anni, apparteneva a Pietro Mennea.

Il ventenne sprinter delle Fiamme Gialle ha corso i 100 metri in 9.99 (vento +0.2) al meeting di Madrid, migliorando così il primato nazionale della ‘Freccia del Sud’ che resisteva da quasi 39 anni, 10.01 a Città del Messico realizzato il 4 settembre 1979. Tortu diventa il primo italiano della storia a correre sui 100 metri sotto i 10 secondi.

A Madrid lo ha battuto soltanto il cinese Su Bingtian, in 9.91.

La sua vittoria era stata annunciata e prevista: solo a maggio, al meeting internazionale di Savona, il giovane era arrivato ad uno strepitoso 10.03 (vento +0.7), ad appena quindi 2 centesimi dal record italiano.