Auronzo di Cadore, bomba d’acqua: strade come fiumi e case allagate VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2020 9:46 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2020 9:47
Auronzo di Cadore, bomba d'acqua: strade e fiumi allagati

Auronzo di Cadore, bomba d’acqua: strade come fiumi e case allagate

Strade come fiumi e case allagate ad Auronzo di Cadore, in Veneto, a causa di una bomba d’acqua. 

Un violento nubifragio si è abbattuto nella serata di mercoledì 29 luglio su Auronzo di Cadore (Belluno). Intorno alle 20.30 intensi rovesci hanno interessato il comune delle Tre Cime di Lavaredo.

In pochi minuti un fiume d’acqua ha invaso le strade e diversi scantinati nelle case sono stati allagati. Sul posto sono accorse 15 squadre di vigili del fuoco, giunti da tutto il Cadore e dal Comelico tra volontari e permanenti.

Nubifragi anche nei vicini comuni di Danta di Cadore e Santo Stefano. I danni sono ingenti ma per fortuna non risultano persone ferite o coinvolte.

I pompieri hanno provveduto anche al taglio di rami pericolanti, che invadevano le strade e per smottamenti e colate di detriti.

In particolare ad Auronzo, il torrente Calvario è esondato, procurando numerosi allagamenti, compreso un negozio di ottica.

Una frana si è rovesciata sulla Strada Provinciale 6 del Passo Sant’Antonio e una famiglia è rimasta bloccata per la caduta di alberi.

Tutti sono stati messi in salvo dai Vigili del Fuoco, mentre i tecnici di Veneto strade sono al lavoro per ripristinare la circolazione. 

A complicare la situazione anche un forte vento che ha spazzato via tutte le suppellettili mobili.

Nel video caricato su YouTube i soccorsi dei Vigili del Fuoco.