Auronzo di Cadore, lupi inseguiti sul Passo Tre Croci da automobilista: “Adesso li scanno” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Gennaio 2021 14:31 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2021 14:31
Auronzo di Cadore lupi inseguiti

Auronzo di Cadore, lupi inseguiti sul Passo Tre Croci da automobilista: “Adesso li scanno” VIDEO

Un automobilista ha inseguito un branco di quattro lupi lungo la strada di montagna sul Passo Tre Croci in direzione Auronzo di Cadore con l’intento di ucciderli. “Adesso li scanno” si sente nel video. L’uomo a sua discolpa dice di aver pronunciato tale frase per denunciare la presenza dei predatori nelle valli del Bellunese. “Sapevo che c’erano i lupi in valle – continua -, quest’estate mi hanno ucciso le mucche in malga, adesso non si potrà fare finta di non saperlo”.

Il filmato, girato nei pressi di Auronzo di Cadore, mostra per 3 minuti, il branco di lupi correre senza sosta per sfuggire alla macchina – che andava circa a 50 km/h – con i fanali puntati su di loro. “E il lupo non c’è, e il lupo non c’è. E questo che cos’è? Questi sono lupi, non sono cani. Adesso li scanno, voglio vedere”, dice l’uomo per poi suonare il clacson più volte. Verso fine video, quando a continuare a correre è solo un lupo mentre gli altri si sono tolti dalla strada, si vede chiaramente come l’uomo affianchi l’animale rischiando di investirlo.

Lupi inseguiti al Passo Tre Croci, la protesta animalista

Il video è stato condiviso sul canale YouTube del gruppo “100×100 animalisti“, che condannano il contenuto e il suo autore: “Passo Tre Croci nei pressi di Auronzo, un automobilista senza scrupoli si diverte a terrorizzare dei poveri lupi correndogli dietro con l’auto fino allo sfinimento dei poveri animali, che per fortuna riescono a mettersi al riparo. Un’altra vergogna che non può essere ignorata!”. (fonte IL DOLOMITI)