YOUTUBE Australia, pescatore uccide un baby squalo e poi lo usa come bong per fumare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2019 14:12 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2019 14:12
Australia, un ragazzo uccide un baby squalo e poi lo usa come bong per fumare VIDEO (YouTube)

Australia, un ragazzo uccide un baby squalo e poi lo usa come bong VIDEO (YouTube)

SYDNEY – Un ragazzo australiano uccide un cucciolo di squalo e poi lo usa come bong per fumare droga. Nel video si vede il pescatore in barca che tiene tra le mani l’animale morto con dei tubi che sporgono dalla testa. Il giovane poi accende il bong improvvisato con la carcassa dello squalo e respira attraverso il bocchino sulla coda. 

Dopo aver inalato il fumo, il ragazzo tossisce e come sottofondo nella versione originale del filmato è stata aggiunta la canzone “baby shark” diventata famosa perché molto popolare nelle Instagram stories. 

Il corpo dell’animale sembra essere stato eviscerato per far passare il fumo. E naturalmente non sarà stato difficile per un pescatore pulire il pesce. Magari è stato più complicato costruire questo strumento artigianale, che potrebbe risolvere i problemi di chi vuole sballarsi al largo. Le immagini sono state postate sulla pagina Facebook di Fried Fishing Australia che ha 21.000 followers. Il video, diventato virale, ha lasciato di stucco centinaia di persone.