Video

Australia, match truccato di boxe? I bookmakers non pagano le scommesse

A Perth, in Australia, Danny Green ha mandato al tappeto in 29 secondi lo sfidante neozelandese Paul Briggs con un colpo di striscio durante un incontro di boxe. Fin qui nulla di nuovo.

Se però si guardano le immagini con attenzione si può notare che Briggs viene appena sfiorato e che dopo si getta in terra, dando vita ad una squallida pantomima che costringe l’arbitro a decretare la fine del match. I bookmakers australiani si sono quindi rifiutati di pagare le scommesse.

Green, che si dimostra tronfio a fine match, insultando più volte l’avversario, si difende commentando così il filmato del match “ad una velocità rallentata si può effettivamente vedere che il colpo è quasi una collisione”. Incontro truccato?

To Top