Video

Automobilista ubriaco si va a schiantare a 200 all’ora in autostrada VIDEO

autostrada-incidente-ubriaco

Automobilista ubriaco si va a schiantare a 200 all’ora in autostrada

STOKE-ON-TRENT – Il 41enne Nathan Williams sta guidando a circa 200 km/h la sua Bmw sull’autostrada britannica M6. Siamo nei pressi di Stoke-on-Trent: Williams deve raggiungere la sua casa di Talke nello Staffordshire dopo aver passato la serata in un pub a Stone. Il 41enne, mentre guida a questa velocità elevata, non si accorge che davanti a lui c’è un’auto ferma nella corsia centrale con le quattro frecce. L’impatto è inevitabile e viene ripreso dalla dashcam della macchina, e postato sul sito Stoke Sentinel.

Williams è stato arrestato e nel suo sangue è stato trovato tre volte il limite consentito di alcol. L’incidente è avvenuto alle 9.33 del 6 luglio: processato in queste ore, Williams è stato condannato per guida pericolosa e in stato d’ebbrezza dal North Justice Staffordshire Center.

La sentenza l’ha condannato a 12 mesi di carcere e non potrà guidare per i prossimi tre anni e sei mesi Mark Bishop, della polizia stradale, ha dichiarato: “Williams ha usato il suo veicolo come arma”. Per questo è stato condannato così duramente. L’uomo infatti, conta già altri tre precedenti per guida in stato d’ebbrezza. 

To Top