Ballarò, Maurizio Crozza sulla Tav: “Ma che ci si va a fare a Lione?”

Pubblicato il 29 Febbraio 2012 14:16 | Ultimo aggiornamento: 29 Febbraio 2012 14:16

ROMA – Maurizio Crozza, nella consueta copertina di Ballarò, parla dell’esistenza di due Italie parallele. Per il comico genovese, c’è il paese degli operai  e degli impiegati tra i meno pagati d’Europa e c’è un’Italia dove il presidente dell’Autorità Energia e Gas guadagna più del Presidente degli Stati Uniti.

A proposito della TavCrozza si domanda:’ ‘Ma che ci vai a fare da Torino a Lione? E’ come andare da Parigi a Cuneo”.