YOUTUBE Bari, “Colpa di Decaro”: il sindaco diventa rapper per un giorno

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 4 marzo 2019 15:15 | Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2019 15:21
bari colpa di decaro

Bari, “Colpa di Decaro”: il sindaco diventa rapper per un giorno

BARI – A maggio si vota, a Bari,  per rinnovare la carica di sindaco. L’attuale sindaco del Pd del capoluogo pugliese, Antonio Decaro, ha pubblicato sul proprio profilo un brano rap che fin dal titolo è tutto un programma: “Colpa di Decaro”.

Il sindaco, nel presentare su Facebook il video scrive che “dare la colpa ai sindaci ormai è diventato un tormentone nazionale”. Il  videoclip della canzone rap che lo vede protagonista e cantante è poi finita anche su YouTube.

Il brano è stato realizzato da Renato Ciardo e Giovanni Sasso. Nella canzone si attribuiscono responsabilità al primo cittadino che si ricandida alle Amministrative del 26 maggio. Di cosa verrebbe accusato Decaro? Da cose molto banali come il fatto che dopo il lunedì arrivi il martedì, fino a qualunque fatto accada in città o anche nella vita delle persone. 

Alle elezioni amministrative del 2014, Decaro è stato sostenuto da una coalizione di centro-sinistra formata da partito Democratico, Sinistra Ecologia Libertà, Italia dei Valori, Centro Democratico e nove liste civiche raccogliendo 49,38% dei voti. Al ballottaggio dell’8 giugno è diventato sindaco battendo al ballottaggio il candidato del centrodestra Domenico Di Paola con il 65,40% delle preferenze.

Dal 1 gennaio 2015, Decaro è in carica come primo Sindaco metropolitano della Città metropolitana di Bari. Il 12 ottobre 2016 è stato anche nominato presidente dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, succedendo all’ex-sindaco di Torino Piero Fassino.