Video

Bari, lungomare danneggiato da onde e vento. Eccolo dopo il maltempo VIDEO

bari-lungomare-maltempo-ansa

Il lungomare di Bari distrutto dal maltempo (foto Ansa)

BARI – Bari devastata dal vento. Marciapiedi e muretti del lungomare divelti, traghetti bloccati in porto, pietre e detriti finiti in strada, voli dirottati dall’aeroporto di Palese a quello di Brindisi: è quanto ha provocato nelle ultime 36 ore il maltempo in Puglia a causa delle raffiche di vento, che hanno superato i 90 chilometri orari, e della pioggia a volte violenta abbattutasi su gran parte del territorio regionale.

A Bari i tecnici del Comune sono al lavoro per fare una mappa dei danni causati soprattutto dalle mareggiate. Una prima stima parla di danni per alcune decine di migliaia di euro. Ad essere colpito è stato soprattutto il lungomare nel tratto Fesca-San Girolamo, dove i lavori del waterfront non sono stati ancora ultimati e si sono persino spostati alcuni massi della scogliera, ma danni si registrano anche nella zona portuale di fronte all’ingresso monumentale dell’area della Fiera del Levante e nei pressi del molo San Nicola. Tecnici e operai comunali stanno anche verificando lo stato di alcuni alberi che presentano criticità per evitare che cedano all’improvviso, creando pericolo all’incolumità pubblica. Modificata, per il maltempo, anche l’operatività dell’aeroporto di Bari-Palese.

A Bitonto, nel nord Barese, il sindaco Michele Abbaticchio ha disposto la chiusura d’urgenza per oggi e domani del cimitero e della villa comunale, soprattutto per il pericolo di caduta di alberi e tronchi, mentre il mercato settimanale, che abitualmente viene allestito per strada il martedì, è stato annullato per le difficoltà degli operatori a montare le bancarelle. Restano bloccati a causa del maltempo anche i collegamenti via mare tra il porto di Termoli e le Isole Tremiti (Foggia). La motonave ‘Isola di Capraia’ è rimasta in porto a causa del mare in burrasca. La Capitaneria di porto di Manfredonia (Foggia) ha emesso sin dalle prime ore del mattino un nuovo bollettino di avverse condizioni meteomarine: mare molto mosso e vento da nord che ha raggiunto anche forza 9, accompagnato a sprazzi da temporali.

To Top