Beppe Grillo da Bruno Vespa a Porta a Porta: puntata integrale (VIDEO)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Maggio 2014 9:08 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2014 12:26
La stretta di mano tra Grillo e Vespa

La stretta di mano tra Grillo e Vespa

ROMA – Beppe Grillo è tornato in Rai, e questa volta non come comico ma come leader del Movimento 5 Stelle.

Da Bruno Vespa è Grillo show. Annuncia processi (“Vinceremo le Europee e poi le Politiche. Nell’attesa faremo questi processi on-line: ci saranno i politici, gli imprenditori come De Benedetti e Tronchetti e i giornalisti. Ho messo Vespa che rappresenta bene tutta la categoria”), parla della rabbia del movimento (“La mia rabbia è una rabbia buona. Questo non è un partito, è una specie di sogno, è un piano B. E’ fallito il comunismo, è fallito questo capitalismo. Il Movimento 5 stelle sono cittadini, non deleghiamo più nessuno”) di alleanze (“Vinceremo ma non faremo alleanze”), di Europa (“Il debito di tutti i paesi deve essere spalmato e condiviso da tutta l’Unione Europea. Altrimenti ce ne andiamo”), di pensioni (“Prendo atto. Quelli della mia età hanno una grande responsabilità. Chiedo un piccolo sacrificio alle persone della mia età, ai pensionati”).

Ecco la puntata integrale di Porta a Porta (clicca sul quadrato in basso a destra per allargare il video)

 

 

 

 

Ed ecco alcuni frammenti della puntata. Grillo: “Dal ’93 non entravo in uno studio politico”: 

 

 

 

  

 

Grillo: “Lupara bianca? Termine giornalistico. Renzi? Ebetino già finito”

 

 

 

 

 

Grillo: “Napolitano non rappresenta più Repubblica, vinciamo e andiamo davanti” 

 

 

 

 

 

Grillo: “Vogliamo andare a elezioni anticipate, faremo dimettere Napolitano”