Beppe Grillo, jazz contro liscio “frase discriminatoria”: leader m5s risponde così VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2018 12:02 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2018 12:04
beppe-grillo-m5s-

Beppe Grillo, jazz contro liscio “frase discrimininatoria”: leader m5s risponde così

ROMA – “Cari italiani: mancano meno di due mesi. È possibile smentire delle voci? Starei abbandonando il MoVimento, una pioggia di testate lo ripete in tutte le versioni possibili(…) Per me lasciare il Movimento sarebbe come per un jazzista darsi al liscio”.

Beppe Grillo risponde così a chi lo accusa sui giornali di voler lasciare il movimento da lui fondato. Peccato però che la metafora usata dall’ex comico non sia piaciuta a Michele Minisci, patron del Naima jazz club di Forlì, che ha definito la dichiarazione del fondatore del Movimento 5 stelle “discriminatoria e sorprendente”: “Un giudizio razzista e discriminatorio verso una musica considerata di serie B. Molti musicisti jazz hanno sempre contaminato la loro musica col liscio, come Hengel Gualdi, Piergiorgio Farina e Germano Montefiori” ha aggiunto.

Così dopo poche ore Grillo ha deciso di rispondere, e l’ha fatto a modo suo pubblicando un breve su Facebook in cui scrive “Io amo il liscio!”

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other