Bielorussia, arbitro scende in campo completamente ubriaco

Pubblicato il 19 Luglio 2011 21:00 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2011 17:05

MINSK (BIELORUSSIA) – Un arbitro di calcio, durante una partita ufficiale del campionato della Bielorussia si è presentato completamente ubriaco in campo.

All’inizio si è pensato che Sergei Shmolik, 43 anni,  fosse vittima di un attacco di mal di schiena. Una volta arrivato all’ospedale però, si è capito che l’arbitro era completamente ubriaco e che il tasso di alcol nel sangue era molto alto. L’arbitro è stato sospeso.