Birmingham, festa abusiva in un club con 150 persone: arriva la Polizia, le persone fuggono sui tetti VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 16 Febbraio 2021 15:18 | Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2021 15:18
polziia birmingham fetma 150 persone

Birmingham, festa abusiva in un club con 150 persone: arriva la Polizia, le persone fuggono sui tetti

Centocinquanta persone festeggiano all’interno di un edificio di Birmingham in Inghilterra.

Nessuna norma anti-Covid rispettata nel “club segreto”.

La festa comprendvae un dj, un’area vip, uno studio musicale e una palestra.

Gli agenti della West Midlands, la contea metropolitana dell’Inghilterra che comprende anche Birmingham, sono entrati improvvisamente nell’edificio per denunciare e multare i presenti.

Birmingham, festa nel “club segreto”. Arriva la Polizia, la gente fugge sui tetti

Le persone, per evitare una denuncia e il pagamento di una multa, sono fuggite sui tetti.

Nel video pubblicato dalla Polizia in Rete si legge: “Gli agenti sono stati colpiti da bottiglie e uno di loro è stato anche ferito lievemente”.

Gli agenti hanno spiegato di “aver multato 70 persone e il dj”.

“Questo è il momento in cui i nostri agenti provano ad entrare all’interno di una discoteca affollata  illegalmente allestita vicino al Birmingham’s Jewellery Quarter”.

“Avevamo informazioni che ci dicevano che una parte dell’edificio su Buckingham Street era stato trasformata in una discoteca”.

“Dopo aver individuato i taxi che lasciavano le persone vicino all’edificio, ci siamo introdotti con la forza ed abbiamo trovato circa 150 persone stipate nell’edificio di due piani”.

“Oltre al bar, con insegne al neon e sala da ballo, gli agenti si sono imbattuti in uno studio di registrazione e in una palestra”.

La Polizia ha raccontato che diverse persone in fuga hanno sfondato una porta.

E’ in questo frangente che un agente è rimasto ferito. Altre persone presenti hanno tirato delle bottiglie sempre contro i poliziotti.