Bisceglie, topo in ospedale nel reparto Malattie infettive VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2018 12:45 | Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2018 7:39
Bisceglie ospedale

Bisceglie, topo in ospedale nel reparto Malattie infettive

BISCEGLIE – Sarà un’inchiesta interna della Asl e la Procura di Trani ad accertare il perché della presenza di un topo in una stanza di degenza del reparto Malattie infettive dell’ospedale di Bisceglie in Puglia. Ad annunciarlo, in una nota, il direttore generale della Asl locale, Alessandro Delle Donne, dopo la diffusione avvenuta in queste ore di un video amatoriale registrato nel reparto di Malattie infettive del ‘Vittorio Emanuele II’, nel quale si vede un topo su una porta di una stanza di degenza.

Si tratta, secondo quanto precisano dalla stessa Asl, di un video relativo a un episodio effettivamente accaduto nella giornata di lunedì 10 dicembre.

“Siamo immediatamente intervenuti e naturalmente abbiamo provveduto a igienizzare i luoghi – dice Delle Donne – ma abbiamo già avviato una inchiesta interna per verificare quanto accaduto e nelle prossime ore faremo un esposto in Procura”.
“La vicenda infatti – continua – ha quantomeno qualcosa di strano. L’unità operativa di Medicina è stata di recente oggetto di lavori di rifunzionalizzazione e ristrutturazione e tutte le stanze del reparto hanno finestre dotate di reti antintrusione volatili e doppie zanzariere metalliche, tutte perfettamente integre.

Solo un mese fa abbiamo riqualificato l’area verde attorno all’ospedale e in questi giorni stiamo lavorando sulle aree attigue al polifunzionale. Nello stesso ospedale, poi, sono in corso lavori di ristrutturazione e riqualificazione”. “L’attenzione al rispetto delle misure igieniche è massima – conclude Delle Donne – e gli interventi nell’ospedale di Bisceglie sono tali e tanti in questo momento che l’accaduto desta quanto meno qualche sospetto”.