Boca Juniors-River Plate, mamma nasconde bengala addosso alla figlia VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2018 13:55 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2018 13:56
Boca Juniors-River Plate

Boca Juniors-River Plate, mamma nasconde bengala addosso alla figlia

BUENOS AIRES – Al “Monumental” di Buenos Aires in Argentina, si gioca la finale di ritorno di Copa Libertadores tra River Plate e il Boca Juniors. 

Un gruppo di tifosi del River, prima della partita, ha assaltato il mezzo che trasporta gli avversari verso il campo. L’aggressione è avvenuta sia durante il tragitto, sia all’esterno del Monumental. Qui, una mamma è stata ripresa mentre realizza una specie di cintura di bengala addosso alla figlia per cercare così di fare entrare sugli spalti i fuochi evidentemente vietati. 

Quanto visto è l’ultima follia accaduta prima del match. Un gruppo di ultrà del River Plate ha infatti attaccato il pullman del Boca Juniors con pietre e gas urticante. L’assalto è avvenuto sulla strada verso lo stadio che si trova nel quartiere Nunez.

Le immagini televisive hanno mostrato i giocatori del Boca che escono dal bus che ha i finestrini rotti. I calciatori hanno gli occhi rossi e tossiscono. L’assalto è avvenuto nonostante l’autobus viaggiasse con una massiccia scorta da parte della polizia. A causa di quanto sta accadendo da giorni fuori dallo stadio, la partita è stata già rinviata due volte.