Brasile: boss si traveste come la figlia per evadere dal carcere, scoperto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Agosto 2019 13:09 | Ultimo aggiornamento: 5 Agosto 2019 13:12
boss travestito figlia

Il boss che si toglie il travestimento

ROMA – Un detenuto, che sta scontando una condanna per traffico di droga nel complesso penitenziario di Gericinò, situato nella zona ovest di Rio de Janeiro, durante il fine settimana ha tentato di scappare vestito da donna, in particolar modo come se fosse la figlia. Gli agenti della Segreteria statale di amministrazione penitenziaria (Seap) hanno però scoperto il piano impedendone la fuga, rendono noto i media locali.

Clauvino da Silva, 42 anni, noto come Baixinho, ha cercato di uscire dalla porta principale del carcere con maschera di silicone, parrucca e abiti femminili. Le autorità hanno spiegato che il detenuto avrebbe lasciato sua figlia in prigione usando i suoi vestiti per tentare l’evasione. Ma il suo comportamento anomalo ha insospettito le guardie che lo hanno fermato in tempo. L’uomo sta scontando una condanna a 73 anni e 10 mesi di carcere. (Fonte YouTube).