Brighton, irruzione vegana nel ristorante brasiliano: protesta anti-carne derisa dai clienti VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 novembre 2018 11:44 | Ultimo aggiornamento: 28 novembre 2018 11:44
Brighton protesta vegana

Brighton, irruzione vegana nel ristorante brasiliano

BRIGHTON – Un gruppo di vegani appartenenti all’organizzazione Direct Action Everywhere fa irruzione alla Touro Steakhouse, un ristorante brasiliano di Brighton, Inghilterra.

Il gruppo sembra molto deciso e regge in mano manifesti che raffigurano la testa di una mucca con su scritto “I want to live” (“voglio vivere” ndr). Il gruppo ha anche un manifesto che mostra i vari procedimenti che portano alla macellazione di una mucca ed una altro ancora con su scritto “non è cibo, è violenza”.

I clienti si stanno gustando le loro bistecche (la cucina brasiliana, come tutte quelle sudamericane, è ricchissima di carne) e sembrano davvero poco interessati alla protesta: mangiano, commentano tra di loro e ridono divertiti.  

Il gruppetto fa parte dell’organizzazione denominata Direct Action Everywhere. L’azione non sembra essere andata come si sperava. 

In altri video apparsi sui siti britannici, si sentono i clienti fare “buu” e si vede una cliente che imita una mucca mentre mastica. Nel frattempo, alcuni camerieri discutono con i manifestanti mentre una portavoce che tenta di tenere un discorso sui benefici del veganismo viene derisa dai presenti.