Caccia russo passa vicino f-15 americano e lo costringe a virare VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 febbraio 2019 12:10 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2019 13:06
caccia russo f-15

Caccia russo passa vicino f-15 americano e lo costringe a virare

ROMA – Un Sukhoi Su-27, jet da combattimento russo, costringe un F-15 americano a virare. Il video è stato diffuso su Twitter e mostra il pilota del caccia che sfiora l’aereo statunitense, obbligandolo a cambiare rotta.

La vicenda è stata ripresa in una nota anche dal Pentagono, il quale ha riferito di un jet russo arrivato pericolosamente vicino a un caccia americano sul Mar Nero. L’episodio è accaduto lo scorso 28 gennaio: il Dipartimento di Stato americano ha accusato l’aviazione russa di aver violato gli accordi esistenti e le norme del diritto internazionale. “Questo è solo l’ultimo esempio di attività militari russe che viola le norme e gli accordi internazionali”, ha dichiarato il portavoce Heather Nauert.

“Chiediamo alla Russia di porre fine a queste azioni non sicure che aumentano il rischio di collisioni in volo e mettono in pericolo l’incolumità dei piloti”, ha concluso. Non è la prima volta che accade una cosa del genere. Esattamente un anno fa, il 1 febbraio 2018, un aereo da guerra russo Su-27 ha sfiorato un velivolo di ricognizione americano quadrielica EP-3 Aries. I due velivoli sono arrivati a meno di due metri di distanza sui cieli del Mar Nero.

L’incidente, se di questo si è trattato, è stato sfiorato nello spazio aereo internazionale. Dopo quanto accaduto, l’aereo americano per questo ha interrotto in anticipo alla sua missione dopo due ore e 40 minuti. Il Mar Nero si conferma quindi molto trafficato e terreno di scontro tra le due superpotenze militari. Tutto ciò ci riporta ad un clima da Guerra Fredda acutizzato anche da vicende come il Russia Gate che rischia di mettere in crisi il presidente Usa Donald Trump.