Caccia russo sfiora jet americano sul Mar Nero VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 novembre 2018 13:11 | Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2018 13:13
Caccia russo jet americano

Caccia russo sfiora jet americano sul Mar Nero

ROMA – La Marina americana ha intercettato un jet da combattimento russo in volo di ricognizione nello spazio aereo internazionale sul Mar Nero. Il jet da combattimento russo vola in modo “poco sicuro e poco professionale”: a dichiararlo è stata la stessa Marina statunitense  che ha diffuso  sui social il video di quanto è avvenuto.

L’intercettazione è durata in totale 25 minuti: il jet russo SU-27, volando ad alta velocità è passato direttamente davanti all’aereo statunitense EP-3. Un portavoce del Pentagono, Eric Pahon, ha raccontato che il jet è volato di fronte all’aereo creando ancora più turbolenze che hanno creato problemi al velivolo statunitense. 

L’ambasciata russa negli Stati Uniti ha commentato quanto accaduto spiegando che il loro aereo stava semplicemente “accompagnando” l’aereo spia americano per impedire che avvenisse una “violazione dello spazio aereo russo”.

Si tratta del secondo episodio nel giro di pochi giorni, sempre a detta della Marina americana. Stati Uniti e Russia stanno organizzando dei giochi di guerra? Potrebbe essere così. La settimana scorsa, un bombardiere russo ha sorvolato l’ammiraglia della sesta flotta americana impegnata nelle esercitazioni Nato in Norvegia.