Cacciatrice uccide cinghiale con la canna del fucile: l’aveva attaccata dopo che lei aveva sparato VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Gennaio 2021 11:16 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2021 11:16
Cacciatrice uccide cinghiale con la canna del fucile: l'aveva attaccata dopo che lei aveva sparato VIDEO

Cacciatrice uccide cinghiale con la canna del fucile: l’aveva attaccata dopo che lei aveva sparato VIDEO

Prima di tutto l’avvertenza: queste immagini sono ovviamente sconsigliate ad un pubblico sensibile. 

Che immagini? Parliamo di un filmato che in queste ore sta scatenando una valanga di polemiche.

Nel filmato, infatti, si vede una cacciatrice sparare e poi colpire con lo stesso fucile un cinghiale che era sbucato all’improvviso da un cespuglio.

Il video è decisamente forte.

Cacciatrice uccide cinghiale a colpi di fucile. Le proteste della Lav

L’episodio ha riacceso le polemiche tra la regione Sardegna e le associazioni animaliste, in prima fila la Lav che chiede al presidente Christian Solinas di sospendere la stagione venatoria, giudicando “irresponsabile e discriminatoria” l’ordinanza con cui nei giorni scorsi è stata autorizzata la caccia, anche in deroga all’emergenza Covid. Ci sono spesso incidenti – accusa la Lav – che mettono in crisi gli ospedali con gran parte dei reparti dedicati al Covid. Si impegnano mezzi, personale medico e di soccorso. Di recente è stato necessario un elicottero per trasportare da Campeda a Sassari un cacciatore attaccato da un cinghiale”.

Le associazioni stanno chiedendo al presidente della Regione Sardegna di sospendere la caccia, alla quale era stato dato il via libera il 9 di gennaio attraverso un’ordinanza, con la motivazione che fosse “di pubblica utilità”.

Di seguito il video. Le immagini, lo ricordiamo, sono sconsigliate ad un pubblico sensibile. (Fonte: YouTube)