Caivano: incendio che si vede da chilometri, bruciano quintali di plastica VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 luglio 2018 10:46 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2018 10:50
Caivano: incendio che si vede da chilometri, bruciano quintali di plastica VIDEO

Caivano: incendio che si vede da chilometri, bruciano quintali di plastica VIDEO

CAIVANO (NAPOLI) – Un incendio che si vede da chilometri. Un rogo enorme, quintali di materiale di imballaggio di carta e plastica nella Terra dei Fuochi, nella zona industriale di Pascarola a Caivano (Napoli). Le fiamme sono divampate nella ditta “Di Gennaro” che si occupa di recupero materiale plastico alle 13 di mercoledì. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Numerosi interventi dei pompieri per spegnere le fiamme. Ma il lavoro non è facile. Sul posto ci sono, oltre ai vigili del fuoco, anche gli uomini del nucleo operativo ecologico dei carabinieri di Napoli.

“È una bomba ecologica”, scrive su Facebook il sindaco di Marcianise Antonello Velardi: “Sono sempre più convinto che bisogna chiudere tutti questi impianti per lo stoccaggio dei rifiuti: sono bombe ecologiche. A Marcianise li chiuderemo tutti, statene certi! E sono sempre più convinto che dobbiamo prendere questa gente, e i politici loro amici e complici, con i conforni: ci stanno uccidendo. Prendiamoli con i forconi!”.

Un operaio cingalese è rimasto intossicato. Trasportato all’ospedale di Frattamaggiore, non è in pericolo di vita. L’incendio non è ancora stato domato del tutto, ci vorranno probabilmente giorni per farlo. I vigili del fuoco sono all’opera per evitare che altra plastica venga a contatto con le fiamme peggiorando la situazione.