California: bulli pestano 13enne. Lui batte la testa e muore dopo giorni VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Settembre 2019 15:26 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2019 15:26
California: bulli a scuola pestano Diego, 13enne. Lui batte la testa e muore dopo giorni VIDEO

California: bulli pestano 13enne. Lui batte la testa e muore dopo giorni (frame da video)

ROMA – Muore a 13 anni dopo diversi giorni di agonia: era stato colpito da due bulli a scuola e a causa dei pugni ricevuti aveva sbattuto la testa contro un pilastro di cemento. Diego è morto così, a 13 anni, vittima della violenza dei bulli che hanno eseguito un vero e proprio pestaggio il 16 settembre scorso alla Moreno Valley Landmark Middle School, in California. E pensare che i due assassini sono altri due 13enni, compagni di classe della vittima. Gli altri compagni oggi ammettono che Diego era da tempo vittima di bullismo (sia a scuola sia sui social). Ma dove erano gli altri compagni quando i due bulli lo stavano pestando a morte? Stavano filmando coi telefonini, ecco cosa facevano.

Diego è stato aggredito e picchiato dai propri compagni davanti a scuola. Durante l’aggressione è caduto a terra sbattendo violentemente la testa contro un pilastro di cemento. Durante il pestaggio altri ragazzini filmavano la scena. L’adolescente è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale in condizioni critiche, ma dopo diversi giorni in bilico tra la vita e la morte è deceduto martedì 24 settembre.

Dal video, immediatamente diventato virale su Internet e ripreso dalle tv americane, si vede Diego che mentre viene aggredito cade battendo contro un pilastro di cemento. I ragazzi responsabili dell’aggressione sono stati arrestati lo stesso giorno del pestaggio e sono attualmente in custodia presso una struttura minorile. (Fonte Cbs News).