Carofiglio spiega la strategia comunicativa da vittima di Salvini VIDEO: la Lega “ringrazia”

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Settembre 2020 15:40 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2020 15:40
carofiglio sulla strategia di Salvini

Carofiglio spiega la strategia comunicativa da vittima di Salvini

Lo scrittore Gianrico Carofiglio ospite a Floris a DiMartedì, spiega il “manuale” comunicativo di Salvini basato sulla vittimizzazione.

Gianrico Carofiglio ospite da Giovanni Floris a DiMartedì, spiega il manuale di comunicazione di Matteo Salvini.

Il leader della Lega che è in collegamento con la trasmissione non prende benissimo questa lezione televisiva, malgrado lo scrittore non “condanni” o critichi Salvini, limitandosi a spiegare la sua strategia comunicativa, espressa recentemente anche in un articolo pubblicato sul New York Times.

Salvini e la “vittimizzazione”

Per Carofiglio, il tema centrale è quello della vittimizzazione. Qualcosa che viene messo in mostra sempre da Salvini anche durante il collegamento a DiMartedì (vedi ad esempio le mani a mo’ di preghiera). 

Per rendere pratica la strategia basta citare il fatto che il leader della Lega continui a parlare, da settimane, del suo processo che si terrà il 3 ottobre a Catania. 

Ne parla tanto, anche troppo. E lo fa continuamente anche durante le contestazioni ai suoi comizi in giro per l’Italia.

Sono elementi pratici quelli espressi da Carofiglio, non teorici come si potrebbe pensare.

Il commento ironico della Lega: “Vogliamo ringraziare Carofiglio”

E La Lega, su Twitter commenta ironicamente le parole di Carofiglio: “Vogliamo ancora ringraziare Carofiglio per ieri sera” si legge in un tweet pubblicato dal profilo social ufficiale della Lega Salvini Premier.

Il tweet è apparso poco prima delle 12 di oggi, meroledì 16 settembre, con tanto di emoticon del cuoricino rosso.

Il tweet della Lega su Carofiglio

Il tweet della Lega su Carofiglio

Il teet è pura strategia comunicativa. Il social media manager della Lega mette l’hashtag con il nome dello scrittore sapendo che è tra i primi in tendenza nella giornata di oggi (fonte: YouTube, La7,Twitter).