YOUTUBE San Cipriano d’Aversa (Caserta), immigrato minaccia passanti con un bastone: “Italiani vi ammazzo”

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 24 marzo 2019 20:49 | Ultimo aggiornamento: 25 marzo 2019 14:05
casal di principe

San Cirpiano d’Aversa, immigrato minaccia passanti con un bastone

SAN CIPRIANO D’AVERSA (CASERTA) – Un immigrato ha seminato il panico camminando, brandendo un bastone che ha in mano e strillando frasi del tipo “maledetti italiani” e “vi ammazzo tutti” su una strada centrale di San Cirpriano d’Aversa in provincia di Caserta.

L’uomo, un africano probabilmente residente in un centro profughi che si trova in zona, fortunatamente non ha ferito nessuno dei presenti.

Come mostra un video postato su Facebook da cronacaserta.it, gli agenti del commissariato di Polizia sono accorsi sul posto senza disarmarlo immediatamente e con la forza. L’uomo, infatti, ha il bastone in mano e urla frasi contro gli italiani: nel finale del video che segue si vede l’uomo che urla ad una persona con cui sembra avere avuto una discussione, probabilmente una donna. 

Non è noto cosa accada dopo. Gli agenti sono molto vicini all’uomo e pronti a disarmarlo nel caso ce ne fosse bisogno. 

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato su Facebook (come di consueto quando si tratta di immigrati ndr) la vicenda. “Roba da matti! Un senegalese a San Cipriano d’Aversa (Caserta), armato di mazza, ha seminato il panico tra i passanti urlando: ‘Vaf****o, Paese di me**a, italiani di me**a, VI AMMAZZO”. Visto che si trova così male, faremo di tutto per farlo tornare da dove è venuto! VIA!!!”

Fonte: Ansa, Facebook