Castelvetro, vino rosso dai rubinetti di casa: guasto all’azienda del Lambrusco VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Marzo 2020 11:15 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2020 11:15
Castelvetro, lambrusco esce dai rubinetti per guasto azienda vinicola

Castelvetro, lambrusco esce dai rubinetti per guasto azienda vinicola (Frame da YouTube)

BOLOGNA – Da docce e lavandini fiumi non di acqua, ma di Lambrusco Grasparossa, vino dal profumo inconfondibile e dal colore rosso rubino. La sorprendente vicenda è capitata ai residenti di Settecani, località alle porte di Castelvetro, sulle colline nella provincia di Modena che è patria di questo vino.

Fabio Franceschini, il sindaco di Castelvetro, ha dichiarato: “Per un guasto accidentale a una valvola di un silos di una cantina sociale della zona parte del vino è finito nelle tubature che servono le abitazioni dei cittadini”.

Il sindaco ha aggiunto: “Nell’azienda era in corso un procedimento di imbottigliamento del Lambrusco e si è verificato un problema a un rubinetto, collegato all’acquedotto, che in genere si usa per fare entrare acqua per il lavaggio del contenitore. Penso che i cittadini si siano fatti tante risate al loro risveglio, non è certo una cosa che capita tutti i giorni”.

Per verificare l’origine del guasto hanno fatto alcuni sopralluoghi anche i Carabinieri insieme agli agenti della polizia locale e sono stati allertati i tecnici di Hera. Il problema è stato risolto subito, il Comune lo ha comunicato su Facebook dove già impazzavano foto e video delle inaspettate ‘cascate’ di Lambrusco.

(Fonte ANSA e YouTube)