Cefalù, tromba d’aria: oggetti e sabbia volano in aria, paura tra i bagnanti VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Agosto 2020 15:19 | Ultimo aggiornamento: 6 Agosto 2020 15:19
Tromba d'aria a Cefalù

Cefalù, tromba d’aria: oggetti e sabbia volano in aria, paura tra i bagnanti

Cefalù, una violenta tromba d’aria si è abbattuta sulla costa travolgendo la spiaggia della cittadina in provincia di Palermo. 

Cefalù, la furia del vento si è abbattuta sulla costa sicilian  travolgendo la spiaggia della cittadina.

Il fenomeno atmosferico si è formato in mare proprio in prossimità del litorale ed ha poi raggiunto la costa.

Vegetazione e sabbia in aria a Cefalù

La tromba d’aria ha sollevato la sabbia, trasportando in aria anche parte della vegetazione.

Non si registrano danni di rilievi e nemmeno persone ferite. Ovvio però che tra i bagnanti sia scattato il panico.

Trombe d’aria al Sud

Prima di Cefaù, un’altra tromba d’aria aveva colpito la zona di Rocca Imperiale, nel cosentino, nella giornata di martedì 4 agosto.

Squadre dei Vigili del Fuoco del comando dei distaccamenti di Corigliano Rossano e volontario di Trebisacce sono intervenute per fronteggiare numerose richieste di soccorso.

In particolare gli interventi hanno riguardato tetti ed infissi divelti e alberi abbattuti sulla sede stradale. Per fronteggiare la situazione è stato chiesto l’intervento anche di squadre da Molicoro (Matera).

Maltempo dal Nord al Sud

Il vortice ciclonico che da inizio settimana ha investito l’Italia partendo da nord-ovest, si sta spostando gradualmente al Sud.

Il prossimo weekend, al Nord e al Centro ci saranno ampie schiarite.

Come riporta 3B Meteo, al Sud proseguirà il maltempo. In particolare, il maltempo proseguirà sulla Sicilia orientale e, con più frequenza, “sul settore calabro lucano”.

A Ferragosto farà molto caldo e sarà tornato il sereno su tutto il Paese (fonte: 3bMeteo, YouTube).