Su una centrale atomica con il parapendio: il blitz di Greenpeace

Pubblicato il 2 Maggio 2012 16:19 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2012 16:19
Con il parapendio sulla centrale

Con il parapendio sulla centrale

LIONE  – Un militante di Greenpeace si è introdotto nella centrale nucleare di Bugey, in Francia, dopo aver sorvolato l’impianto con un parapendio a motore. Lo riferiscono la gendarmeria e la stessa Greenpeace.  ”Un attivista di Greenpeace è arrivato con un parapendio, ha sorvolato la centrale e lanciato un fumogeno e poi e’ atterrato all’interno dove e’ stato arrestato”, ha detto la gendarmeria del dipartimento di Ain.

”Lo scopo di questa azione è di indirizzare un messaggio ai due candidati alle elezioni presidenziali, (Nicolas Sarkozy e Francois Hollande) che negano il rischio del nucleare. Si è voluto dimostrare un’aggressione esterna, tipo l’incidente aereo”, ha detto Sophia Majnoni, responsabile delle questioni nucleari per Greenpeace Francia.