Video

Cile: calciatore espulso tenta di strangolare l’arbitro

Durante una partita di calcio in Cile , un giocatore afferra per il collo il direttore di gara colpevole di aver deciso la sua espulsione.

L’arbitro ha appena fatto battere ripetere per ben quattro volte lo stesso rigore al Concepción, già sull’1-0 prima del raddoppio dal dischetto e subito dopo arriva un’altra decisione amara nei confronti dei giocatori del Racing: il secondo cartellino giallo per il paraguaiano José Pedroso, reo di aver steso a terra Almendra.

L’ira del giocatore a questo punto esplode: Pedroso si scaglia contro il direttore di gara, lo sorprende alle spalle e lo afferra per il collo come a volerlo strangolare.

To Top