Cile-Spagna, tifosi cileni senza biglietti irrompono in sala stampa (VIDEO)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2014 18:04 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2014 18:04
 CILE TIFOSI

I tifosi del Cile che hanno invaso la sala stampa

RIO DE JANEIRO – Momenti di paura al Maracanà di Rio de Janeiro prima di Spagna-Cile, partita del gruppo B. Un centinaio di tifosi del Cile, quasi tutti vestiti con la maglia della loro nazionale, hanno superato i controlli invadendo la sala stampa dello stadio.

Tra le corse e le urla, sono partiti dei tafferugli con gli addetti alla sicurezza che hanno portato alla completa distruzione della sala stampa. Colpiti anche dei reporter.

Dopo aver distrutto i pannelli di una parete su cui erano collocati degli armadietti per fotografi e giornalisti, i teppisti in maglia rossa sono stati fermati da alcuni steward che hanno fatto ricorso anche a maniere energiche, mentre finora la polizia non si è vista. Non si capisce bene come siano riusciti a entrare nella struttura, per accedere alla quale è necessario sottoporsi anche a un controllo con metal detector.

Secondo alcuni dei presenti sarebbero riusciti ad entrare nella struttura sfondando una porta. 85 di loro dovranno lasciare il Brasile.