Cina: Bus non si ferma, anziano lancia granata contro autista per vendetta VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Gennaio 2015 17:04 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2015 17:04
Cina: Bus non si ferma, anziano lancia granata contro autista per vendetta

Cina: Bus non si ferma, anziano lancia granata contro autista per vendetta

JINHUA (CINA) – L’autobus si ferma poco un po’ più avanti della fermata e un uomo di 77 anni raggiunge il mezzo in sosta e lancia una granata a bordo. Wang Shichao è il nome dell’uomo che, furioso, a Jinhua in Cina, aveva deciso di vendicarsi così. Il momento dell’esplosione è stato ripreso dalla telecamera interna del bus: La granata, per fortuna era stata per anni abbandonata nella cantina dell’uomo. Il lancio è stato così a bassissima intensità e non ha provocato alcuna vittima.

L’uomo, ha spiegato la polizia, voleva compiere una strage che avrebbe ucciso anche lui. Quando si è accorto che l’autista e tutti i passeggeri erano sopravvissuti è rimasto sorpreso. A questo punto, Wang Shichao è stato immobilizzato dall’autista fino all’arrivo della polizia che lo ha arrestato. L’uomo è stato poi processato in direttissima: durante l’udienza, il suo avvocato ha chiesto clemenza per motivi di età e di salute sottolineando che si trattava del suo primo reato. La corte sta ancora valutando il caso e nei prossimi giorni emetterà la sentenza contro Shichao.