YOUTUBE Cina, il medico è un eroe: ha l’appendicite ed opera nove pazienti

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 luglio 2018 6:13 | Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2018 18:33
Cina medico eroe

Cina, il medico è un eroe: ha l’appendicite ed opera nove pazienti

ROMA – Un medico cinese è stato elogiato sul web per la sua impressionante determinazione. L’uomo, Liang Fuqun, ha fatto nove interventi chirurgici con un’ appendicite acuta che aveva bisogno di essere operata.

Come racconta il Daily Mail, la mattina del 24 giugno, Liang, chirurgo di un ospedale nella contea di Si Anhui, si è svegliato e ha cominciato a sentire subito delle fitte allo stomaco. All’inizio ha pensato fosse solo un dolore passeggero, poi ha deciso di andare avanti ed ha chiesto al suo supervisore di coadiuvarlo nei suoi interventi chirurgici per assicurarsi che nulla potesse andare storto.

Come racconta il Beijing Youth Daily, Liang, durante la sua terza operazione ha cominciato a sentire un dolore acuto e lancinante nella zona addominale. A questo punto, invece di fermarsi [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] ha deciso di farsi un’iniezione di antidolorifico così da poter continuare ad operare sul paziente.

Come si vede nel video, Liang si accovaccia in preda agli spasmi: il medico è però deciso nel portare al termine la sua giornata lavorativa e riceve un’altra iniezione e così riesce ad andare avanti. A fine giornata i dati sono impressionanti: sono nove gli interventi chirurgici andati a buon fine. L’ecografia alla quale si sottoposto dopo aver terminato il lavoro, ha evidenziato che il chirurgo soffriva di caso acuto di appendicite e aveva bisogno di un’operazione immediata.

“Quando abbiamo cominciato a tagliare, c’era già del pus. La sua appendice era lunga circa 10 cm, quasi quanto il mio pollice “, ha detto  al South China Morning Post il suo collega e supervisore. In molti, ora considerano Liang un eroe per il suo coraggio. Alcuni hanno sostenuto però che questo tipo di comportamento non dovrebbe essere tollerato in sala operatoria. Liang intanto è fermo e ovviamente non sta operando: tra qualche giorno starà di nuovo in forma e pronto al cento per cento ad operare.